“Qualità” all’italiana, ossia come la demeritocrazia premia sé stessa

Mentre la politica culturale nostrana si copre nuovamente di ridicolo con il maccheronico portale del Mibac, quel “VERYBELLO” che pare uscito da un film di Sordi e che – tra le molte “perle” – reclamizza alla Scala l’Otello di Verdi … Continua a leggere

LA PROVINCIA ITALIANA: Ballo in maschera Parma 1983.

Nel marzo del 1983 il Teatro Regio di Parma propose due recite del Ballo in maschera. Non era lo spettacolo di punta di quella stagione, che nei mesi precedenti aveva proposto, tra l’altro, l’Otello con Vladimir Atlantov e Maria Chiara … Continua a leggere

Die Soldaten alla Scala: anestesia di un capolavoro

Confesso che nemmeno nei sogni più audaci avrei immaginato di poter vedere il capolavoro di Zimmermann rappresentato in quel di Milano: alla Scala poi! Eppure sabato 17 gennaio Die Soldaten ha fatto il suo debutto sul placido palco del Piermarini: … Continua a leggere

E sono 3.500.000 contatti !! Festeggiamo con Margherita di Navarra

La grande scena di Margherita di Navarra, nata Valois che apre il secondo atto degli Ugonotti, atto che di fatto vede questo personaggio, assolutamente esornativo, protagonista era stata scelta da tempo per festeggiare l’ulteriore traguardo dei 3.500.000. Inutile dire che … Continua a leggere

Sorella radio: I Capuleti e i Montecchi alla Fenice di Venezia. Molto fracasso e poco pathos

Intervistato durante l’intervallo tra primo e secondo atto il maestro Omer Meier Wellber, cui era affidata la direzione di questa nuova produzione veneziana dei Capuleti e Montecchi di Bellini, ha proclamato che, a suo avviso, opere come questa meritino di … Continua a leggere

Sister Radio: again… UN BALLO IN MASCHERA Covent Garden

UN BALLO IN MASCHERA   Covent Garden January 2015  BBC 3 broadcast Riccardo: Joseph Calleja. Amelia: Liudmyla Monastyrska. Renato: Dmitri Hvorostovsky. Ulrica: Marianne Cornetti. Oscar: Serena Gamberoni. Samuel: Anatoli Sivko. Tom: James Platt. Silvano: Samuel Dale Johnson. Royal Opera House Chorus … Continua a leggere

Ballo in maschera a Bologna: Ecco l’orrido campo… dei miracoli.

Il primo, ma forse non il più misterioso dei miracoli, che hanno segnato l’apertura della stagione lirica felsinea era da rinvenire in balconata, ovvero nel loggione, classico termometro dell’attesa, prima, e poi del gradimento nei confronti di uno spettacolo. Alle … Continua a leggere